Referendum popolare confermativo ex art. 138 Cost. del 29 marzo 2020

03/02/2020

Referendum popolare confermativo ex art. 138 Cost. del 29 marzo 2020
Si rende noto che nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie Generale n. 23 del 29/01/2020 è stato pubblicato il D.P.R. 28/01/2020, con il quale è stato indetto il referendum popolare, ai sensi dell’art. 138, comma 2, della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari».
Il testo del quesito referendario è il seguente: «Approvate il testo della legge costituzionale concernente “Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?».
Per tale referendum le operazioni di voto si svolgeranno domenica 29 marzo 2020, dalle ore 7 alle ore 23, ai sensi dell’art. 1, comma 399, primo periodo, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 (legge di stabilità 2014) e le operazioni di scrutinio avranno inizio subito dopo la chiusura della votazione e l’accertamento del numero dei votanti.

Per ulteriori informazioni visita il sito del Ministero dell'Interno.

Opzione di voto in Italia per gli elettori residenti all'estero
Per il referendum in oggetto, gli elettori italiani residenti all'estero, ai sensi della legge 27/12/2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con D.P.R. 02/04/2003, n. 104, votano per corrispondenza.
Per tali elettori è comunque prevista la possibilità di votare in Italia, previa apposita opzione, da esercitare in occasione di detta consultazione popolare e valida limitatamente ad essa, da effettuarsi entro il prossimo 8 febbraio 2020, mediante inoltro di apposita comunicazione alla competente autorità consolare. Per tale comunicazione si può anche utilizzare l’apposito modulo scaricabile da questo sito o da quello del proprio Ufficio consolare.

Opzione di voto all'estero per gli elettori residenti in Italia che si trovino temporaneamente all'estero
Gli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche, e loro familiari conviventi, possono esercitare l'opzione per il voto per corrispondenza nella circoscrizione estero tramite apposito modulo qui allegato (o in carta libera) da inoltrare direttamente al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro il 32° giorno antecedente la data di votazione, ossia entro il 26 febbraio 2020.
L’opzione potrà pervenire al Comune tramite:
  • posta ordinaria all’indirizzo: Ufficio Elettorale del Comune di Sagama, Corso Vittorio Emanuele III, n. 46 - 09090 - Sagama (OR);
  • posta elettronica, ai seguenti indirizzi:
    • posta certificata (PEC): protocollo@pec.comune.sagama.or.it;
    • posta ordinaria (EMAIL): amministrativo@comune.sagama.or.it;
  • consegna a mani presso l’Ufficio Elettorale comunale, anche da persona diversa dall’interessato.
Per ulteriori dettagli circa le modalità di inoltro dell'opzione, consulta il sito del Ministero degli Affari Esteri.
L’Ufficio Elettorale comunale è a completa disposizione per ogni chiarimento o supporto.
Recapiti telefonici: Fonnesu Fabio (Ufficiale Elettorale) - Tel. 0785/34806.